Cape Horn – FW 2016/2017

All’inizio di quest’anno ho collaborato con l’art director Paolo Villani per realizzare il video della collezione autunno-inverno 2016/2107 di Cape Horn.
Abbiamo trascorso una giornata sull’altopiano di Asiago e finchè il fotografo Wilder Biral si occupava degli scatti ai due modelli io facevo le riprese.
E’ stata una piccola avventura, personalmente non ero mai salito su una motoslitta ed è stato davvero divertente!
Paesaggi bellissimi, freddini (stando ai conducenti delle motoslitte nella piana di Marcesina quella mattina il termometro aveva toccato i -27°C) ma meravigliosi!

I nostri bagagli pronti per essere caricati sulle motoslitte!
Per questioni di spazio e praticità ho dovuto lasciare in macchina il treppiede e il Ronin-M e portare solo la telecamera e gli obbiettivi nello zaino della Cinebags.
La valigetta sotto allo zaino è quella del drone.

foto-1-2

Dovendo ridurre al minimo il materiale da avere al seguito avevo scelto di riprendere con la camera a mano montandoci però il viewfinder della Zacuto. Mi serviva sia per vedere bene lo schermo (che col riverbero della neve sarebbe stato quasi impossibile da usare) che per avere un punto di contatto in più con la telecamera e aumentarne quindi la stabilità.
In primo piano e di spalle il fotografo Wilder Biral con le sue mitiche ghette anni ’80!

cape horn backstage

Drone pronto!

cape horn backstage

… e si vola! I panorami dall’alto, in queste zone, erano davvero spettacolari!

drone

Nelle pause ne approfittavo per caricare le batterie del drone grazie ad un inverter collegato alla batteria di una motoslitta.
Già la durata di queste batterie non era elevata, ma col il freddo si riduceva ancora di più… dovevo costantemente tenere un occhio fisso sulla percentuale di batteria residua perchè in pochi minuti calava in maniera drastica!

cape horn backstage

Una foto di backstage da una motoslitta all’altra, durante gli spostamenti.
In questa si vede Paolo Villani, l’art director del progetto, che a sua volta immortalava la motoslitta dove c’ero io ed il carrello con tutte le attrezzature.

cape horn backstage

Tagged: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

About the Author

Discussion

No comments yet, be the first.

  1. […] collezione “Primavera-Estate 2017” di Cape Horn. La troupe tecnica era la stessa del video della scorsa collezione: Paolo Villani come art director del progetto, Wilder Biral come fotografo, […]

Add a Comment

*