Uno spot per il Ministero del Lavoro

Il Futuro conta

Qualche settimana fa avevo letto nelle pagine di un sito la notizia di un contest indetto dal Ministero del Lavoro per pubblicizzare, attraverso un video o una grafica, il nuovo sito “Garanzia per i Giovani”.
Questo nuovo sito si propone di far conoscere le possibilità lavorative, di stage, tirocini e corsi in Italia e all’estero, ai giovani che hanno appena finito gli studi e non hanno ancora trovato un lavoro.
Ho quindi pensato di provare a partecipare, chiedendo aiuto a Leonardo Pompa (il protagonista del film “Oscar” che stiamo girando) per la stesura del soggetto.
La storia che che ne è venuta fuori, dopo qualche telefonata per scambiarci idee e consigli, era quella di una ragazza che sta giocando ad uno strano nascondino. Dopo aver fatto la conta apre gli occhi e si accorge che qualcuno ha disseminato per la casa alcuni pupazzi, come un percorso da seguire.
Comincia a raccogliere, strada facendo, i vari giocattoli e alla fine entra in una stanza dove scopre che a creare questi indizi è stata una bambina, lei stessa da piccola (abbiamo cercato di mostrarlo sfumando gli occhi della protagonista “da grande” su quelli di lei “da piccola”).
Alla fine del video ritorniamo alla situazione di partenza dove però i ruoli si sono invertiti e, nel fare la conta, è il turno della bambina.
Da qui il titolo del nostro spot, il Futuro conta. Volevamo infatti dare importanza alle scelte che si fanno da giovani, al percorso che ognuno decide di seguire pensando al suo futuro e all’importanza di farsi trovare dalle opportunità.
Ecco quindi la nostra proposta! Cosa ne pensate?
Subito sotto al video ho messo alcune foto dal backstage e altre informazioni tecniche…

Per girare lo spot ho utilizzato la Canon C100 impostata sul preset WDR e due diversi obiettivi: l’eccellente Sigma 18-35 F1.8 e, per l’inquadratura stretta sugli occhi, il Canon 70-200 F4. Come monitor esterno avevo montato lo SmallHD DP6, utile sia per avere un riferimento più grande dell’inquadratura che per controllare il fuoco (grazie alla funzione Focus Assist +).
Per il movimento di camera mentre la protagonista sale le scale avevo messo lo slider Mec100 della Shootools in diagonale e mentre muovevo la camera da sinistra verso destra la ruotavo per seguire la protagonista. Nel video sembra quasi che la telecamera sia montata su un dolly curvo da quanto ne risulta accentuata la tridimensionalità!
Avevamo a disposizione due faretti con dei bank per diffondere la luce e renderla più morbida, senza ombre nette (grazie Luigi!)
Un ringraziamento, infine, anche a Davide Viero per il supporto tecnico e per averci dato una mano a stringere i tempi… oltre che darci la possibilità di avere sua figlia Elena come protagonista!

foto 1

foto 2

IMG_3908

IMG_3909

IMG_3914

IMG_3921

IMG_3929

IMG_3971

Tagged: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

About the Author

Discussion

  1. mirko scape scrive:

    Ti faccio i complimenti per il video e poi ti volevo chiedere come ti trovi con il Sigma 18-35 f1.8, è quello uscito da poco?
    Grazie e complimenti

    • Esatto, il 18-35 e’ uno degli ultimi obiettivi prodotti dalla Sigma.
      E’ una lente eccezionale, robusta e luminosa, riesce a dare un’immagine davvero definita!
      L’unico difetto, volendo proprio cercarne uno, e’ la mancanza di uno stabilizzatore.
      Ma per il resto e’ ottimo…

  1. […] Pilotto è un amico che ci aveva prestato la sua casa come location per il video “Il Futuro conta” che avevamo girato per un concorso indetto dal Ministero dal Lavoro. Leonardo Pompa mi aveva […]

Add Comment Register



Add a Comment

*