IBTS 2013 a Bologna

IBTS logo 2

Sabato 28 settembre sono andato a Bologna a visitare l’IBTS nella sua seconda giornata di apertura.
La fiera, in realtà non molto estesa, aveva diverse attrezzature molto interessanti, esposte nei vari banchi. Quelli che ho trovato più interessanti erano gli spazi espositivi Canon, Arri e Adcom (con i crane della Kessler in bella mostra) dove ho lasciato gli occhi su telecamere, obbiettivi e accessori!

Nello spazio Canon facevano bella mostra di sè le camere della linea Cinema EOS: C100, C300 e C500, tutte attrezzate per bene con obbiettivi “di lusso”, follow focus, mattebox, registratori Atomos e Aja…
Ho provato il viewfinder Alphatron, davvero ottimo, e quello della Zacuto montato sullo schermo della C100. Ho deciso che ne acquisterò uno per la mia Canon perchè fa davvero la differenza, specialmente se c’è tanta luce nell’ambiente circostante (il viewfinder nativo della C100 è pessimo!).

IBTS Bologna

IBTS Bologna

IBTS Bologna

IBTS Bologna

IBTS Bologna

Adcom, assieme ai molti marchi da loro distribuiti, proponeva i crane della Kessler, maneggevoli e precisi.
Ho provato a fare qualche movimento con il modello Pocket Jib Traveler e me ne sono innamorato! C’erano anche diversi sistemi motorizzati ideali per i timelapse…

IBTS Bologna

IBTS Bologna

IBTS Bologna

Nello spazio Arri ho ammirato l’Alexa e la nuova Amira.
Quest’ultima ha lo stesso sensore della sorella maggiore ma può registrare fino a 200 fps, ed è pensata per poter essere utilizzata anche come telecamera spallare. Diventa quindi una soluzione pratica per i documentaristi o comunque per chi ha bisogno di praticità e maneggevolezza.
Pare registri su un nuovo tipo di scheda, ho visto il prototipo che ha una misura intermedia fra una CF e una SD (stanno ancora definendo i nuovi standard).

IBTS Bologna

IBTS Bologna

IBTS Bologna

IBTS Bologna

Il pomeriggio, dalle 15 alle 18, ho partecipato ad un interessante corso tenuto da Philip Bloom che partendo dalle sue esperienze personali ha spiegato il percorso che ha portato il mercato a passare, in pochi anni, da telecamere con piccoli sensori alle nuove videocamere che registrano in RAW e 4K, passando per la “rivoluzione” delle DSLR.
E’ stato molto disponibile nel rispondere alle varie domande che poneva il pubblico, ci ha spiegato cosa cerca lui nelle telecamere, cos’è importante e cosa invece sembra sia dettato dal mercato ricordandoci alla fine che le telecamere sono solo uno strumento: una telecamera migliore non fa un migliore filmmaker!

Qualcuno di voi è stato all’IBTS? Che cosa ne pensate?

IBTS Bologna

Tagged: , , , , , , , , , , , , , , ,

About the Author

francescosandona | Other Articles

Cinematographer, photographer, filmmaker

Discussion

No comments yet, be the first.

  1. […] Mini Hood della Petrol, la situazione migliora ma non è comunque la soluzione definitiva. Al’IBTS di Bologna ho potuto provare lo Z-Finder Pro della Zacuto montato proprio sulla C100, trovandolo […]

Add Comment Register



Add a Comment

*