Rode Videomic Pro

Videomic Pro è la risposta di Rode per tutti gli utilizzatori di DSLR che cercano un suono pulito e di qualità direttamente dalla macchina fotografica, senza bisogno di un microfono esterno montato su un’asta. Compatto, leggero, dotato di serie di un supporto ammortizzato: un ottimo microfono per migliorare notevolmente la qualità dei nostri lavori!
Un difetto delle macchine fotografiche utilizzate in ambito video è proprio l’audio, che lascia molto a desiderare per via del piccolo microfono interno, non certo di qualità. Montando il Videomic Pro (tramite il supporto per fissarlo sulla hot-shoe, o eventualmente utilizzando il filetto standard di cui è dotato) otterremo invece un suono pulito, chiaro, prendendo solamente i rumori che provengono dalla direzione del soggetto inquadrato.
E’ un microfono piccolo e leggero e poco ingombrante, grazie al supporto ammortizzato con il quale viene venduto è subito pronto per essere utilizzato. Basta inserire una batteria per avere una durata utile di circa 70 ore.
Sul retro, com’è possibile vedere dalle foto qui sotto, è possibile spostare il selettore da 0 (registrazione standard) a -10 oppure +20 db, potendo quindi regolare al meglio il tipo di audio a seconda dell’ambiente, più o meno rumoroso, nel quale ci troviamo.
Il Videomic Pro è davvero un ottimo accessorio, utile per fare interviste “al volo” o comunque per avere un suono di gran lunga migliore rispetto a quello ottenuto col microfono interno della DSLR.

15 commenti su “Rode Videomic Pro

  1. ciao Francesco!
    complimenti per il tuo sito, davvero molto interessante, utile e appassionante!
    Ti chiedo un parere su questo mic in queste condizioni. Montato su una dslr tipo 5D con riprese su spallaccio o a mano, comunque in movimento e mai su cavalletto. Risente tanto delle vibrazioni e degli interventi diretti sulla macchina oppure ne esce bene?

    1. Il supporto del Videomic Pro è ammortizzato tramite due fascette elastiche che isolano il microfono dal contatto diretto con la macchina fotografica. Questa soluzione toglie parte dei disturbi causati dal movimento della DSLR ma non li elimina del tutto. Se la usi per riprese, come mi hai scritto, con camera a mano o spallaccio, il supporto aiuta molto ma se fai movimenti molto bruschi (es. se corri e le vibrazioni sono eccessive) li sentirai comunque nella registrazione audio.

  2. Buona sera Francesco.
    Ho letto con interesse la sua recensione sul Robe Videomic Pro.
    Avrei una domanda da porle a riguardo del utilizzo di questo microfono. Ho acquistato recentemente una eos 7d per sostituire la mia vecchia canon XM2 ed una ottima eos 50d. Le mie risorse non mi permettono più di avere una buona fotocamera ed una ottima videocamera, quindi sono giunto a questo compromesso.
    Ora, avrei l’ esigenza di riprendere dei concerti e vorrei sapere, in base alle sue esperienze se questo tipo di microfono si adatta a tale scopo oppure se è preferibile utilizzare un micro stereo. Normalmente l’ audio della video camera viene utilizzato solo come “riempimento” tra un brano e l’altro, ma resta importante per la successiva sincronizzazione con la traccia registrata dal mixer digitale.

    La ringrazio.

    Cordiali saluti Albino De Marchi.

    1. Ciao Albino,
      per riprendere un concerto io ti consiglierei lo Stereo VideoMic Pro rispetto a quello recensito da me.
      Il modello stereo, infatti, è meno direzionale del VideoMic Pro e quindi riusciresti ad avere un suono più “rotondo” e naturale.
      A proposito, nel riprendere i concerti ricordati che le DSLR della Canon hanno un limite di registrazione di 12 minuti!

  3. Ciao Francesco,
    ho acquistato oggi il rode videomic pro, montato su una canon 650d, un consiglio su come impostare l’audio dal menù della canon, deve essere manuale e quindi settaria con qualche valore o in automatico? grazie mille e complimenti.

    1. Non so se la 650D abbia la possibilità di controllare l’audio in manuale o se sia solo in automatico…
      Nel primo caso, se puoi farlo, devi regolare il livello dell’audio in maniera che si senta bene ma non ci siano picchi che vanno in distorsione.
      Un’alternativa, nel caso tu non possa regolare il livello manualmente, è quello di installare il Magic Lantern…

  4. Ciao Francesco e complimenti,
    Vorrei sapere se questo microfono è utilizzabile anche collegato ad un Pc. Altrimenti cosa mi consiglieresti per collegare ad un pc per riprese esterne?

    1. Non ho mai provato ma in teoria si, ha l’attacco mini jack e quindi lo potresti tranquillamente collegare all’entrata di un pc…
      Il problema è che hai il cavetto molto corto, circa 20cm… Ti basta?

  5. ciao Francesco,
    questo articolo può andare bene per una panasonic lumix dmc g7?
    grazie anticipatamente per la risposta che mi darai

Rispondi a gian Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *